Contenuto della pagina

Sistema europeo tracciamento tabacchi

Cos'è

Il Sistema europeo per il tracciamento dei tabacchi è una soluzione centralizzata a livello europeo. Tale sistema acquisisce in tempo reale i dati provenienti dagli ID Issuer nazionali che rilasciano gli identificativi univoci (IU) da applicare ai prodotti. Recepisce inoltre i dati rilasciati anche da tutti gli operatori economici europei (produttori e distributori) che forniscono il dettaglio di tutte le movimentazioni dei prodotti sul territorio della UE, dagli stabilimenti di produzione fino al punto di rivendita. 

I Codici Univoci rilasciati agli operatori richiedenti sono destinati sia alle anagrafiche degli operatori coinvolti nel commercio del tabacco (produttore/importatore, distributore/grossista e operatore di prima rivendita) e dei propri impianti e macchinari, sia alle confezioni che devono essere prodotte.

Sarà poi cura di ciascun produttore, richiesti ed ottenuti gli IU all’ID Issuer competente, apporre tali codici su ciascun pacchetto di sigarette prodotto, codificandoli sugli appositi data carrier previsti dalla norma (QR-code, Data Matrix e Dot code), assicurandosi della corretta leggibilità di tali codici.

Cosa facciamo

Abbiamo realizzato al fianco dell’Agenzia Dogane e Monopoli, la componente italiana del sistema, a sua volta integrata con il sistema informatico autorizzativo italiano (es. CoDeF controllo dei Depositi Fiscali, SiGeR Gestione delle Rivendite), sempre realizzato da noi.

Consentendo l’emissione degli Identificativi Univoci (IU) che vengono apposti sui prodotti del tabacco prodotto e commercializzato in Italia o in Europa si garantisce la presenza sul mercato comunitario di un prodotto genuino e non contraffatto e quindi con minori rischi per la salute della popolazione. I servizi realizzati esposti nel portale istituzionale di ADM consentono inoltre un’interazione utente-sistema o tra sistemi grazie all’utilizzo di una piattaforma interoperabile di servizi, e le informazioni immagazzinate costituiscono il punto di partenza per la lotta alle frodi.

  • La Direttiva 2014/40/EU del Parlamento europeo e del Consiglio, recepita dal Regolamento di esecuzione 2018/574 della Commissione del 15 dicembre 2017, rappresenta uno strumento utile a perseguire un elevato livello di protezione della salute dei cittadini europei anche attraverso una puntuale tracciatura dei prodotti del tabacco circolanti nel mercato UE.
  • Il Decreto Interministeriale di attuazione del regolamento di esecuzione (UE) 2018/574, pubblicato in G.U.  n. 178 del 31/7/2019, attribuisce il ruolo di ID Issuer per l’Italia all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che ha affidato la realizzazione e la gestione dei servizi telematici a Sogei.

Alcuni dati

Prodotti tracciati nel primo trimestre 2021

Oltre 11.000.000