Contenuto della pagina

Razionalizzazione infrastrutture esistenti

Il servizio di supporto professionale erogato da Sogei alla Presidenza del Consiglio dei Ministri (PCM) è finalizzato a sostenere l’iniziativa del Governo relativamente al progetto di transizione al digitale. L’esigenza della PCM risponde alla necessità di elevare i livelli di sicurezza e resilienza dei loro servizi nel più breve tempo possibile e in maniera incrementale e allo stesso tempo dotare l’organizzazione nel suo complesso di servizi digitali agili, tecnologicamente avanzati, pienamente in linea con gli obiettivi dell’Agenda Digitale Europea e dell’Agenda Digitale Italiana.

I recenti eventi connessi al Covid-19 hanno imposto un’inattesa necessità di accelerazione nel raggiungimento degli obiettivi del Piano di transizione al digitale e una contestuale necessità di contrazione dei tempi di realizzazione, resi assolutamente indispensabili dalla prevedibile necessità di migliorare la capacità operative della PCM nel suo insieme.

In funzione della convenzione attiva con la Presidenza del Consiglio dei Ministri supportiamo l’Amministrazione in un percorso di profonda trasformazione attraverso la reingegnerizzazione del parco infrastrutturale ed applicativo e adottiamo soluzioni tecniche ed organizzative idonee a garantire sicurezza, efficienza ed affidabilità dei servizi offerti.

In questo ambito è stata cruciale la messa in sicurezza delle infrastrutture materiali ICT della PCM, realizzata con interventi in linea con quanto previsto per questa tipologia di Data Center scegliendo il PSN (Polo Strategico Nazionale) Sogei.

Pertanto è stato necessario avviare un percorso di razionalizzazione delle infrastrutture come primo passo per l’innalzamento del livello di sicurezza dei servizi erogati, che si è concretizzato nella successiva fase di migrazione degli stessi verso una infrastruttura in grado di garantire requisiti di qualità necessari.

Parallelamente alla conduzione dei servizi erogati dai Data Center della Presidenza del Consiglio gestiti dal Dipartimento dei Servizi Strumentali sono state attuate attività di assessment propedeutiche alla presa in carico da parte di Sogei del Sistema Informativo della PCM.