Contenuto della pagina

NUI - Natural User Interface

Cos'è

Con il paradigma NUI gli strumenti informatici si adattano ai nostri bisogni e alle nostre preferenze in modo tale che gli esseri umani possono usare la tecnologia nel modo più confortevole e naturale.

Il vantaggio più evidente delle NUI è che l’interazione uomo-macchina diventa divertente, facile e naturale poiché l’utente può usare le proprie competenze di base, tipiche dell’esperienza dell’uomo, in luogo delle tradizionali interfacce basate sull’interazione attraverso mouse e tastiera. Sfruttare le conoscenze che l’uomo ha acquisito durante la propria vita minimizza il carico cognitivo e le distrazioni.

Cosa facciamo

Il primo progetto che abbiamo realizzato, in modo industrializzato, utilizzando questo paradigma è “Flusso merci doganali”.

Lo strumento permette un’analisi interattiva dei flussi delle merci relativi a importazioni ed esportazioni che attraversano le dogane italiane. Vengono quindi rappresentate visivamente le tratte delle merci in entrata e in uscita dall’Italia.

Il motore di rappresentazione utilizzato, offre potenti strumenti per la navigazione di mappe e territori e soprattutto per la rappresentazione di dati statici e dinamici, tali informazioni forniscono un’esperienza di continuous navigation che va oltre gli standard attuali in termini di esplorazione di mappe e di dati geo-referenziati.

L’utente ha a disposizione informazioni e dati sostanziali necessari al proprio livello di visione. La soluzione è in grado di rappresentare i flussi di merci a livello globale e di dettaglio riferiti alla singola dogana sfruttando un paradigma nuovo ed efficace.

La nuova rappresentazione, pur utilizzando le stesse fonti informative utilizzate a livello generale, ne permette una maggiore comprensibilità e usabilità esprimendo i dati in modi e forme innovativi per permettere la più elevata interazione utente.

Tutto è accompagnato da un sistema di filtering ed inferenza sui dati di semplice utilizzo. L’obiettivo è permettere all’utente finale di raggiungere le informazioni in maniera più rapida ed intuitiva senza perdere nulla in termini di esposizione informativa o in termini di funzionalità: l’interfaccia realizzata consente, infatti, di effettuare la selezione degli oggetti e dei filtri di interesse e di raggiungere una maggiore amplificazione dei dettagli delle informazioni attraverso le più consolidate gesture utilizzate nei dispositivi touch.