Contenuto della pagina

@e.bollo

Cos'è

Il servizio @e.bollo è il risultato di un tavolo tecnico istituito con l’Agenzia entrate e l’Agenzia per l'Italia Digitale (AgID) di concerto con il Dipartimento della Funzione Pubblica. Il progetto mira alla definizione e realizzazione dei processi per semplificare l'assolvimento dell'imposta di bollo da parte dei contribuenti.

Nell’ottica della digitalizzazione e integrazione dei sistemi informativi, @e.bollo funziona dialogando con il sistema PagoPA .

Tramite i Servizi Telematici delle diverse Pubbliche Amministrazioni aderenti al progetto,i contribuenti possono richiedere atti e documenti necessari sul portale PagoPA e versare la relativa imposta di bollo scegliendo il Prestatore di Servizi di Pagamento (PSP) proposto fra quelli abilitati ad operare sul Nodo dei Pagamenti di AgID dell'Agenzia per l'Italia Digitale.

Il pagamento potrà essere effettuato gratuitamente attraverso una o più delle modalità indicate nelle singole convenzioni fra l'Agenzia entrate ed i PSP, ovvero:

  • addebito diretto in conto corrente;
  • carta di debito;
  • carte prepagate;

In tal modo la Pubblica Amministrazione può ottenere la "marca da bollo digitale". Questa contiene tutte le informazioni che consentono di associare l'impronta del documento informatico (hash-code) con l'Identificativo Univoco di Bollo Digitale (IUBD) costituito da una combinazione di lettere, numeri e simboli che identificano univocamente ciascuna marca da bollo digitale.

La progressiva sostituzione della classica "marca da bollo" acquistata presso i rivenditori autorizzati faciliterà sia il processo di dematerializzazione di documenti e procedure che la semplificazione del pagamento dell’imposta di bollo per i contribuenti.

Cosa facciamo

Nell'ambito del servizio abbiamo realizzato procedure per:

  • l'acquisto degli IUBD da parte dei Prestatori di Servizi di Pagamento ed il conseguente pagamento verso l'Agenzia entrate tramite addebito telematico;
  • la gestione dei flussi di rendicontazione degli IUBD venduti dai Prestatori di Servizi di Pagamento e delle marche da bollo digitali trattate dalla Pubbliche Amministrazioni.

Per ora il servizio @e.bollo è stato attivato in alcune Pubbliche Amministrazioni per specifici atti, ma verrà gradualmente esteso a tutte le Pubbliche Amministrazioni che erogheranno servizi di gestione degli atti/documenti ad uso dei cittadini. Questo avverrà con il coinvolgimento dei PSP che aderiranno al servizio @e.bollo tramite stipula di un'apposita convenzione con l'Agenzia entrate.