Contenuto della pagina

App Gioco legale

Cos'è

Alcune ricerche effettuate dall’ Osservatorio permanente Eurispes su “Giochi, Legalità e Patologie” attestano come, in presenza di un’offerta di gioco scarsa, i giocatori, più o meno consapevolmente, si rivolgano al mercato illegale.

L’app Gioco legale, sviluppata per conto dell’ Agenzia Dogane e Monopoli, disponibile dal mese di novembre sugli app-store di Google e di Apple costituisce la risposta efficace al problema, indirizzando i cittadini, sempre ed esclusivamente, verso il gioco legale.

Come funziona

Tramite l’app “Gioco legale” i cittadini possono verificare:

  • l’offerta di gioco lecita sul territorio, ed eventualmente segnalare esercizi che potrebbero essere non autorizzati in quanto non visualizzati sull’app;
  • se le giocate effettuate risultano nei sistemi di gioco e controllo dell’Agenzia Dogane e Monopoli e se corrispondono i dati relativi all’esercizio, all’importo della giocata ecc. al fine di constatare la regolarità del gioco;
  • gli orari autorizzati dalle amministrazioni locali che si sono dotate di una normativa in tal senso, per gli apparecchi con vincita in denaro, e che li hanno comunicati ad Agenzia Dogane e Monopoli attraverso l’applicativo SMART; in questo modo il cittadino potrà sapere in quali fasce orarie potrà esercitare il gioco nei comuni di interesse e segnalare eventuali irregolarità per gli esercizi che non rispettano la normativa.

Inoltre il cittadino, tramite la stessa app dopo essersi autenticato con SPID potrà avere accesso alle informazioni relative alla “Lotteria degli scontrini” per:

  • verificare i propri scontrini partecipanti alle estrazioni della lotteria;
  • consultare le estrazioni settimanali, mensili e annuali più vicine alla data attuale e verificare un’eventuale vincita;
  • esaminare i codici lotteria generati, selezionarli e salvarli in homepage per un più facile utilizzo, anche in modalità non autenticata.

Nel prossimo futuro è prevista l’integrazione nell’app di nuove funzionalità già esistenti o di nuova implementazione, per tutelare il cittadino e renderlo parte attiva nel contrasto al gioco illegale; in particolare saranno a breve disponibili le funzionalità “Segnala punto non autorizzato” con cui il cittadino potrà collaborare al contrasto delle irregolarità e “Autoesclusione dal gioco a distanza” per combattere il fenomeno della ludopatia.