Contenuto della pagina

Indici Sintetici di Affidabilità (ISA)

Cosa sono

Gli Indici Sintetici di Affidabilità (ISA) sostituiscono definitivamente gli studi di settore a partire dall'anno di imposta 2018, in attuazione del Decreto Legge n. 50 del 2017.

Si tratta di un nuovo strumento costruito con una metodologia statistico-economica che si basa su dati e informazioni relativi a più periodi d'imposta che attribuisce a lavoratori autonomi e imprese un Indice Sintetico di Affidabilità. Grazie a questo, coloro che presentano un livello maggiore di affidabilità fiscale possono beneficiare di una serie di vantaggi come:

  • l'esclusione dagli accertamenti di tipo analitico-presuntivo;
  • la riduzione dei termini per l'accertamento;
  • l'esonero dall'apposizione del visto di conformità per la compensazione dei crediti d'imposta nell'ottica di incrementare la tax compliance.

I contribuenti e gli operatori economici, oltre a dichiarare ulteriori componenti positivi per migliorare la propria "pagella" di affidabilità, possono valutare autonomamente, attraverso gli ISA, la propria posizione e correggere eventualmente i dati comunicati al Fisco.

Per le imprese e i professionisti che risultano avere un livello di affidabilità fiscale pari o superiore ad "8" scatteranno i benefici previsti dall'Agenzia entrate

Cosa facciamo

L'attività prevede il supporto all'Agenzia entrate per la redazione dei 175 Modelli ISA e la definizione dei tracciati telematici. Per svolgere tali operazioni il sistema utilizza le informazioni disponibili in Anagrafe Tributaria (ad esempio le dichiarazioni degli anni precedenti) e i dati trasmessi da parte di soggetti terzi (ad esempio enti previdenziali). Si predispongono quindi le banche dati di riferimento per la preparazione delle informazioni precalcolate e precompilate ISA degli anni pregressi da distribuire ai contribuenti e agli intermediari in formato XML.

Tali informazioni vengono rese disponibili in modalità puntuale nel cassetto fiscale del contribuente e in modalità massiva per gli intermediari nell'area preposta dei servizi telematici.

Una volta acquisite le informazioni precalcolate e precompilate il contribuente potrà calcolare tramite con il software "il tuo ISA" il proprio Indice Sintetico di Affidabilità, ricevendo un riscontro preciso e trasparente un punteggio da 1 a 10.

La dichiarazione ISA predisposta dal software "Il tuo ISA" potrà essere inviata in Anagrafe Tributaria allegata a REDDITI 2019 attraverso il canale telematico ai fini degli adempimenti dichiarativi previsti dalla norma. Questi dati vengono acquisiti e resi disponibili per le conseguenti attività degli Uffici.