Contenuto della pagina

Progetti Europei e collaborazioni

Horizon 2020

Partecipiamo al programma di finanziamento europeo per la “Ricerca & Innovazione Horizon 2020” fin dal suo avvio nel 2014. I nostri progetti, e la nostra presenza all’interno del programma, si sono focalizzati su due assi prioritari quali la cyber security e il posizionamento satellitare di precisione (GNSS) ad alta accuratezza e alta affidabilità.

Nell'ambito di Horizon 2020 partecipiamo ai seguenti progetti:

ERTMS on SATELLITE - Enabling Application & Validation (ERSAT EAV) - Progetto Europeo del programma Horizon 2020, coordinato da Ansaldo STS in cui Sogei è stata un attore importante insieme a:

  • Trenitalia (IT)
  • RadioLabs (IT)
  • DLR e DB Netz (GE),
  • Università di Stanford (USA)
  • CEIT (E)
  • Telespazio (IT)
  • Università Bocconi (IT).

Si tratta di un progetto incentrato sullo sviluppo di un sistema di posizionamento ad elevata accuratezza e affidabilità per il controllo efficiente e sicuro del traffico ferroviario. Siamo stati responsabili dello sviluppo di una rete composta da cinque Stazioni di Riferimento GNSS in Sardegna, gestite in tempo reale dal centro di controllo della preesistente Rete GRDNet, ovvero la rete di stazioni di riferimento GNSS sviluppata dal gruppo di Ricerca e Sviluppo Sogei nel centro Italia in collaborazione con l'Agenzia Entrate, comparto Territorio.

E' stata sviluppata la Rete di Augmentation per il GNSS basandola su algoritmi innovativi in grado di identificare ed escludere, in tempo reale, segnali affetti da anomalie provenienti da satelliti o stazioni di riferimento GNSS, fornendo un servizio sicuro per il posizionamento di precisione.

RHINOS (Railway High Integrity Navigation Overlay System) ha l’obiettivo di definire un sistema di controllo del traffico basato su GNSS che permetta - nel rispetto degli stringenti requisiti di sicurezza dei sistemi ferroviari - la creazione di uno standard condiviso fra Europa e Stati Uniti.

Ulteriore obiettivo del progetto è la definizione di un'architettura di riferimento per la localizzazione dei treni basata su sistemi EGNSS e GPS/WAAS che possa rispondere sia ai requisiti europei che statunitensi. Il nostro intervento prevede la partecipazione allo sviluppo di un Proof of Concept per i sistemi ad alta affidabilità interoperabili, l'analisi delle loro prestazioni e la presenza ai tavoli internazionali di definizione degli standard. Sogei si colloca in questo progetto all’interno di un consorzio internazionale d’eccellenza insieme a:

  • RadioLabs - Consorzio Università Industria - laboratori di radiocomunicazione (IT)
  • ANSALDO STS (IT)
  • Stanford University (USA)
  • University of Nottingham (UK)
  • Univerzita Pardubice e Deutsches Zentrum für Luft- und Raumfahrt e.V. (CZ)

progetto finanziato dalla Commissione Europea per lo sviluppo di un cloud sicuro condiviso tra Pubbliche Amministrazioni dislocate in 3 diversi Paesi Membri, ovvero Italia, Austria e Malta, Sogei ha partecipato come "third linked party" del MEF (Ministero dell'Economia e Finanze)

Progetto di Ricerca e Innovazione in ambito ICT, posto sotto il coordinamento del MEF (Ministero dell'Economia e delle Finanze).

Oggetto di Poseidon è la sperimentazione di una soluzione che consenta ai "data owners" di controllare i loro "Personally Identifiable Information" (PII), per poter decidere quali servizi possano avere accesso ai dati e alle informazioni personali.

Si configura quindi un accesso che rispetta I principi sanciti nel recente GDPR ovvero:

  • right to access
  • right to data portability
  • right to rectification
  • right to be forgotten
  • right to restriction of processing.
  • L'iniziativa è il risultato della collaborazione di tredici organizzazioni con sede in sette nazioni diverse quali Belgio, Spagna, Francia, Portogallo, Austria, Olanda e Italia.

    GISCAD-OV (Galileo Improved Service for Cadastral Augmentation Development-On-field Validation) è il progetto, capitanato da Geoweb, con Direzione tecnica Sogei, che si prefigge di progettare, sviluppare e testare un sistema di posizionamento di precisione GNSS basato sul servizio Galileo HAS (High Accuracy Service) per il rilievo catastale negli stati Europei.

    L’architettura utilizzata integra lo stato dell’arte delle tecnologie esistenti (Network RTK-Real Time Kinematics e PPP-Precise Point Positioning). Il progetto vede coinvolte quattordici fra aziende ed università del settore del posizionamento che coprono l’intera catena di erogazione e validazione dei servizi GNSS ad alta precisione (manifatturieri, fornitori di servizi, università). Sogei ha in carico lo sviluppo del centro di controllo per l’erogazione del servizio di posizionamento di precisione. I membri del progetto sono:

    • Geoweb spa (IT); 
    • Exagone (FR);
    • Centro Nacional de Informacion Geografica (E);
    • Sogei (IT);
    • Università degli studi di Padova (IT);
    • Geo++ (GE);
    • Novatel inc (CA);
    • York University (CA);
    • Geoflex (FR);
    • Technische Universiteit Delft (OL);
    • Telespazio spa (IT);
    • Vyzkumny Ustav, Geodeticky Topograficky a Kartograficky (CZ);
    • Comite de Liaison des Geometres Europeens (BE);
    • Università degli studi Roma Tre (IT).

    Tale integrazione ha l’obiettivo di fornire all’utente catastale una palette di servizi differenziati in grado di coprire le diverse fasi di un rilevo catastale.

    Grazie alla presenza nei tavoli di standardizzazione internazionale (RTCM SC-104 ed SC-134 ed ISO), sarà possibile proporre nuovi formati, dati e procedure di trattamento degli stessi per l’efficientamento e l’armonizzazione fra i vari Paesi, dei processi di rilievo e di mapping.

    È stata completata la fase di definizione ed armonizzazione dei requisiti catastali nelle varie nazioni europee e si è progettata l’architettura in grado di fornire i servizi di posizionamento necessari. È stato introdotto il concetto di integrità del servizio erogato, tramite sistemi di monitoraggio dell’integrità a livello di sistema di augmentation. La durata del progetto, iniziato a Dicembre del 2019, è di tre anni e prevede l’effettuazione di rilievi catastali, in diverse condizioni operative, in sette paesi Europei con validazione dei servizi seguendo le regolamentazioni nei singoli paesi.

    HELMET (High Integrity Egnss Layer Multimodal Eco-friendly Transportation) progetto posto sotto la guida di RadioLabs con lo scopo di sviluppare un sistema di posizionamento GNSS ad alta precisione ed affidabilità in grado di supportare il mondo del trasporto in ottica multimodale (trasporto automobilistico, ferroviario e droni).

    I membri del progetto sono: 

    • RadioLabs (IT), 
    • DLR (D), 
    • Sogei (IT), 
    • Università di Pardubice (CZ), 
    • KKT ITC (GR), 
    • ROBOAUTO (CZ)

    Verrà messo in campo un progetto pilota che dimostrerà le potenzialità del servizio multimodale in tutte le sue componenti (Augmentation per posizionamento ad alta precisione ed integrità, Unità di Bordo con funzionalità avanzate di monitoraggio di fault, etc..)  

    Il progetto, a partire da una Safety Analysis di dettaglio sui tre settori del trasporto coinvolti, ha derivato i requisiti  applicativi e di sistema di un sistema di augmentation multimodale e delle unità di bordo da utilizzare nei singoli settori del trasporto in considerazione e si prefigge di proporre i risultati derivanti dalla fase di sperimentazione nei tavoli di standardizzazione preposti (RTCM SC-134 ed ISO/TC204).

    Il progetto, iniziato a Gennaio del 2020 e della durata di due anni, ci vede coinvolti nella realizzazione del sistema di posizionamento di alta precisione, basato sulla rete GRDNet, oltre alla partecipazione a diversi progetti pilota.

    Il progetto CyberKit4SME, ideato da Sogei in partenariato con altre importanti realtà accademiche e imprenditoriali europee, è stat avviato nel giugno 2020. Il progetto, della durata di 36 mesi, mira a implementare un pacchetto di strumenti e metodi nell'ambito della cybersecurity ed è dedicato, in particolare, a PMI e micro-imprese per favorire la diffusione di una cultura della sicurezza e della protezione dei dati.

    Selezionato tra gli 80 progetti presentati, CyberKit4SME ha infatti l'obiettivo di:

    • aumentare la consapevolezza sui rischi relativi alla cybersecurity, in termini di vulnerabilità e attacchi;
    • monitorare e prevedere i rischi, attraverso l'utilizzo di misure di sicurezza organizzative, umane e tecniche;
    • collaborare e condividere informazioni sulla sicurezza e protezione dei dati.

    Sogei ha sviluppato la proposta progettuale in partnership con:

    • GFI Informática SA (coordinatore)  (E);
    • University of Southampton (UK);
    • IBM Israel, SINTEF (NO);
    • Tiani Spirit (AT);
    • Energis (BE);
    • JRC Capital (DE);
    • Elektrobit e 3Soft (RO).

    Orizzonte Europa

    Orizzonte Europa costituisce il principale programma per realizzare i progetti di ricerca ed innovazione in continuità con Horizon 2020 terminato, appunto, nel 2020.

    Per favorire la trasformazione digitale dell'Europa è stato lanciato il nuovo programma denominato "Digital Europe" incentrato sul potenziamento degli investimenti in sistemi informatici ad elevate prestazioni, intelligenza artificiale, cybersecurity e competenze digitali avanzate, nonchè sull'applicazione su larga scala delle tecnologie digitali in tutti i settori economici.

    La nostra Azienda partecipa ai tavoli per la definizione delle politiche da adottare e insieme ad Assinform e Confindustria è inserita nei gruppi di lavoro nazionali.

    Per garantire una partecipazione a gruppi di lavoro o Public Private Partnership (PPP) su temi di interesse quali il GNSS o la Cybersecurity, aderiamo alle associazioni internazionali accreditate a livello europeo quali Galileo Services e ECSO.

    Galileo Services

    Galileo Services è un'associazione no-profit di sostegno al programma satellitare europeo Galileo. Esso è stato creato con il fine di sviluppare una visione omnicomprensiva che soddisfi le necessità degli utenti e del mercato del posizionamento di precisione con le tecnologie GNSS (Global Navigation Satellite System). 

    ECSO

    L'European Cyber Security Organisation è una private-public-partnership con i principali operatori del settore dei 28 paesi EU. Il suo scopo è quello di sviluppare insieme alla Commissione Europea le politiche comuni per garantire il coordinamento europeo.

    CYBER 4.0.

    Sogei è tra i soci fondatori del centro di competenza Cyber 4.0. ad alta specializzazione dedicato alla cyber-security, focalizzato sull’attuazione di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale. 

    Istituto Geografico Militare (IGM)

    Collaborazione volta allo scambio di conoscenze per agevolare l’attuazione di programmi congiunti di studio e ricerca attraverso lo scambio di conoscenze nel settore del calcolo delle Reti geodetiche ed in particolare:

    • unire i propri sforzi per il mantenimento e il consolidamento della Rete RDN nell’ambito dei propri scopi di supporto alle Istituzioni nazionali e per il miglioramento dei sistemi attuali di georeferenziazione;
    • aumentare l'affidabilità della Rete RDN tramite l'inserimento di un maggior numero di stazioni GNSS distribuite sul territorio italiano;
    • incrementare la fruibilità del dato Global Navigation Satellite System (GNSS) attraverso la condivisione delle rispettive infrastrutture tecnologiche.

    Collaborazioni accademiche

    Oltre ai progetti collegati all’Unione Europea, abbiamo sempre collaborato, nell'ambito delle nostre attività di Ricerca e Sviluppo, con prestigiose realtà universitarie nazionali ed internazionali tra le quali:

    • Università di Tor Vergata di Roma;
    • Università La Sapienza di Roma;
    • Università Roma Tre;
    • Politecnico di Milano;
    • Imperial College di Londra;
    • University of Calgary;
    • University of Stanford;
    • University of Tuft;
    • University of Aalborg.

    Vuoi saperne di più?

    Leggi alcuni articoli pubblicati sulle riviste: