Contenuto della pagina

Certificazione verde COVID-19

Nell’ambito del Sistema Tessera Sanitaria è stato realizzato il sistema nazionale che permette il rilascio della Certificazione verde COVID-19.

La Certificazione verde COVID-19 rende più semplice l'accesso a eventi e strutture in Italia, e dal 1 luglio 2021 facilita anche gli spostamenti in Europa.

Sogei ha progettato e realizzato la piattaforma nazionale in grado di garantire:

  • l’interconnessione con gli operatori sanitari italiani per acquisire i dati per l’emissione della certificazione verde COVID-19;
  • il colloquio con i sistemi di verifica degli altri stati dell’Unione Europea per il riconoscimento della validità della Certificazione verde COVID-19 in tutta l'UE;
  • il colloquio con il sito e le app che permettono ai cittadini di scaricare la Certificazione verde COVID-19;
  • la nuova funzionalità dell’app Immuni per recuperare e conservare la certificazione verde COVID-19;
  • ai Verificatori le operazioni di verifica, tramite apposita app, che consentono dii attestare la validità della certificazione presentata.

A fronte dell’avvenuta vaccinazione oppure dopo un test con esito negativo oppure a seguito della guarigione da COVID-19, la piattaforma nazionale sarà in grado di emettere la Certificazione verde COVID-19 automaticamente in formato digitale e stampabile.

Sarà possibile richiederla per partecipare a eventi pubblici, accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, e per spostamenti in entrata e in uscita dai territori classificati in "zona rossa" o "zona arancione".

Quando la Certificazione sarà disponibile, si riceverà un avviso e sarà possibile acquisirla in modo autonomo da diversi canali (sul sito della piattaforma nazionale, Fascicolo sanitario elettronico, tramite l’App Immuni).

Per maggiori informazioni o per scaricare la Certificazione verde COVID-19, entra sul sito realizzato da Sogei www.dgc.gov.it