Contenuto della pagina

Organismi societari, di controllo e vigilanza

Il Consiglio di Amministrazione è l'organo di governo della Società. Il sistema di controllo interno è attuato dal Collegio sindacale, dall'Organismo di Vigilanza, dall'Internal Audit, dal  Magistrato della Corte dei conti, dal Dirigente Preposto, dal Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, nonchè dal Responsabile delle funzioni di OIV.

Consiglio di Amministrazione

La composizione del Consiglio di Amministrazione è prevista nel rispetto delle disposizioni di legge e regolamentari vigenti in materia di equilibrio tra i generi.
Il CdA è stato nominato dall'Assemblea dei soci del 5 luglio 2021 ed è composto da tre membri:

Elenco componenti del Consiglio di Amministrazione
Componente Funzione
Pasqualino Castaldi Presidente
Andrea Quacivi Amministratore delegato
Lucia Calabrese Consigliere

Collegio sindacale

Il Collegio sindacale viene nominato dall'Assemblea dei soci e si compone di tre membri effettivi e di due supplenti. I sindaci restano in carica per tre esercizi e sono rieleggibili. Nello svolgimento del proprio compito il Collegio sindacale vigila sull'osservanza della legge e dello Statuto, sul rispetto dei principi di corretta amministrazione, sull'adeguatezza degli assetti organizzativo, amministrativo e contabile e sul loro concreto funzionamento. I componenti del Collegio sindacale, nominato il 5 luglio 2021, sono:

Elenco componenti del Consiglio dei Sindaci
Componente Funzione
Barbara Filippi Presidente
Letteria Dinaro Sindaco effettivo
Maurizio Accarino Sindaco effettivo
Cinzia Vincenzi Sindaco supplente
Andrea Della Pietra  Sindaco supplente

Organismo di Vigilanza

L'Organismo di Vigilanza è nominato dal Consiglio di Amministrazione e vigila sul funzionamento e sull'osservanza del Modello organizzativo di cui al D.lgs. 231/2001, fornendo al CdA report sull'attività svolta. Le previsioni del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo adottato sono oggetto di costante aggiornamento, anche in considerazione del sempre più ampio ruolo assunto da Sogei quale partner tecnologico del Ministero dell'Economia e delle Finanze secondo il modello dell'in house providing. I componenti dell'Organismo di Vigilanza, attualmente in carica, sono:

Elenco componenti dell'Organismo di Vigilanza
Componente Funzione
Carlo Longari Presidente
Diana Strazzulli Componente
Maurizio Olmeda Componente interno, in qualità di Responsabile dell'Internal Auditing

Internal Audit

La principale missione assegnata all'Internal Audit è quella di proteggere e accrescere il valore dell'organizzazione, fornendo assurance obiettiva e risk based, consulenza e competenza - anche in relazione a quanto previsto dal Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (MOG Sogei) - attraverso un continuo processo di monitoraggio, valutazione e miglioramento del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi.

Magistrato della Corte dei conti

Siamo soggetti al controllo della Corte dei conti - Sezione controllo enti - che lo esercita ai sensi dell'art. 100, 2° comma, della Costituzione, secondo le modalità dettate dall'articolo 12 della legge 21 marzo 1958, n. 259, per il tramite del Magistrato Delegato, che a tal fine assiste alle sedute del Consiglio di Amministrazione e del Collegio sindacale.

Il controllo ha per oggetto la gestione finanziaria della Società, nell'ottica della tutela del pubblico erario. L'esito del controllo è annualmente racchiuso in una deliberazione, approvata dalla competente Sezione della Corte dei conti, inviata alle Camere e al Governo.

Attualmente tale controllo è esercitato dal Magistrato delegato titolare, Acheropita Rosaria Mondera, nominato dal Consiglio di  Presidenza della Corte dei conti nell'adunanza del 28-29 gennaio 2020,  nonché dal Magistrato Primo referendario, Barbara Pezzilli, sostituto del delegato, nominata dal Consiglio di Presidenza della Corte dei conti nell'adunanza del 19-20 aprile 2017.

Dirigente Preposto

Il Dirigente Preposto è nominato dal Consiglio di Amministrazione, previo parere obbligatorio del Collegio sindacale, per un periodo non inferiore alla durata in carica del Consiglio stesso e non superiore a sei esercizi.

In osservanza alle indicazioni dell'Azionista, abbiamo nominato, a partire dall'esercizio 2010, pur non essendovi tenuta a termini della normativa vigente, il Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari inserendo apposita previsione all'articolo 33 dello Statuto sociale, con le funzioni e le competenze previste all'articolo 154-bis del Testo Unico Finanza (Decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 e successive modificazioni e integrazioni).

Nell'ambito del sistema di controllo interno, il Dirigente Preposto opera con gli altri organi di controllo e vigilanza, con gli organi sociali e con le strutture aziendali interessate secondo le interrelazioni, gli ambiti di operatività e i flussi di reporting definiti nel "Regolamento interno del Dirigente Preposto".

Con deliberazione del Consiglio di Amministrazione del 23 novembre 2017, la posizione di Dirigente Preposto è stata affidata a Cristina Barbaranelli.

Società preposta alla revisione legale dei conti

Società di revisione ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 27 gennaio 2010, n. 39: Società TREVOR S.r.l, nominata dall’Assemblea degli Azionisti dell’8 giugno 2020, per la revisione legale dei conti degli esercizi riguardanti il triennio  2020-2022.

Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

Al fine di adempiere a tutti i dettami della L.190/2012 e del D.Lgs.33/2013, in attuazione della delibera del Consiglio di Amministrazione del 21 novembre 2018, abbiamo provveduto a nominare il "Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza" deputato alla verifica dell'assolvimento degli obblighi normativamente previsti.  

La posizione è attualmente ricoperta da Maurizio Olmeda.

Responsabile delle funzioni di OIV

In coerenza con le indicazioni fornite dall'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) nella Determinazione n. 1134 in data 8 novembre 2017 e in ottemperanza a quanto stabilito all'articolo 1, comma 8-bis, della legge 6 novembre 2012, n. 190, il Consiglio di Amministrazione - nella seduta del 9 settembre 2021 - ha nominato il "Responsabile delle funzioni di OIV", per lo svolgimento delle funzioni analoghe a quelle attribuite agli Organismi Indipendenti di Valutazione (OIV) dalla normativa vigente in materia di prevenzione della corruzione e della trasparenza.

L’OIV rimarrà in carica fino alla scadenza del mandato dell’attuale Consiglio di Amministrazione, ossia fino alla data di approvazione del bilancio di esercizio del 31 dicembre 2023.

La posizione è attualmente ricoperta da Sabrina Galante.

Compliance integrata

La Compliance Integrata ha il principale compito di assicurare, per la prevenzione o la mitigazione dei rischi di non conformità normativa e relativi impatti reputazionali, il controllo ex ante di procedure e prassi aziendali alla normativa di riferimento di specifiche aree definite dal Vertice aziendale, fornendo anche supporto e collaborazione alle strutture aziendali interessate a ciascun assessment, nonché di provvedere a prestare opinioni e pareri di compliance in ambito Corporate Governance.

Commissione di Vigilanza sull'Anagrafe Tributaria

In base a specifica previsione di legge opera la Commissione parlamentare di Vigilanza sull'Anagrafe Tributaria, con il compito di esercitare la sorveglianza sull'operato della stessa Anagrafe e di effettuare indagini conoscitive e ricerche sulla gestione dei servizi di accertamento e riscossione dei tributi locali, vigilando altresì sui sistemi informativi ad essi riferibili.