Contenuto della pagina

Audizione Sogei in Commissione Finanze del Senato

Oggi al Senato, nell’ambito della Proposta di "Piano nazionale di ripresa e resilienza" (Doc. XXVII, n. 18), la Commissione Finanze e tesoro ha svolto, in videoconferenza, l’audizione dell’Amministratore Delegato di Sogei, Andrea Quacivi.

Dopo aver presentato i principali risultati economici e societari, Quacivi ha sottolineato alcuni aspetti chiave del contesto aziendale, come l’importanza del modello di sicurezza evoluto, l’ampliamento del quadro normativo, l’evoluzione dei Clienti e delle soluzioni progettate, nell’ottica di un “rafforzamento costante di Sogei”, come testimoniano le 139 assunzioni del 2020 e le 282 previste nel 2021.

Ma il contributo di Sogei, ha sottolineato l’AD, è indirizzato fortemente anche alla sostenibilità ecologica e ai benefici per l’ambiente derivanti dalla digitalizzazione dei servizi.

In questo quadro si inserisce l’azione di supporto per il Paese, con contributi in tutti i settori, dalla scuola alla salute, dai servizi per le imprese e i professionisti alla nuova infrastruttura di lavoro per i 40.000 utenti della PA. Proprio in merito al PNRR, Sogei è impegnata come digital provider nella realizzazione per la Ragioneria Generale dello Stato di un sistema informativo nazionale unico per gestione, monitoraggio, controllo e rendicontazione delle iniziative di investimento pubblico.

Sogei – ha affermato Quacivi – è un broker di Innovazione per abilitare servizi digitali capace di cogliere le opportunità e le potenzialità delle nuove tecnologie per creare valore verso i cittadini, le imprese e le istituzioni”.

Nel corso del suo ampio intervento, l’AD ha descritto le iniziative chiave che Sogei sta mettendo in campo per innovarsi sia all’interno che all’esterno: Employee experience e centralità della persona, Working Smart, Data Driven Decision Making, Cognitive Enterprise e Etica nel digitale.

In questa direzione si inserisce il PNRR, strumento che potrà consentire una notevole accelerazione nel processo di trasformazione digitale del Sistema Italia, in particolare attraverso la Missione 1 indirizzata alla Digitalizzazione, Innovazione e sicurezza della PA.

Quacivi ha concluso confermando l’impegno di Sogei nel fornire il suo contributo alla PA nazionale rafforzando il portafoglio dei servizi, incrementandone qualità, efficacia ed efficienza, ma anche facendo leva sullo sviluppo di soluzioni digitali di frontiera e sul ri-orientamento del proprio modello di servizio in ottica citizen experience e sustainabiity.

L’audizione si è conclusa con una breve sessione di domande da parte di alcuni senatori della Commissione.

09 marzo 2021