Contenuto della pagina

Sogei al convegno Osservatorio Gioco Online 2018

Si è svolto oggi, a Milano, il Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca dell'Osservatorio Gioco Online dal titolo " Tutele e strumenti per un gioco sempre più sostenibile.", evento promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e da Sogei, che ha illustrato i dati del gioco online relativi al 2017e ha posto l'accento, in coerenza con il tema del convegno, sulla necessità di conciliare l'offerta del gioco a distanza con la sua sostenibilità sociale.

I risultati rilevano una crescita delle scommesse sportive,che hanno ormai superato il milione di transazioni giornaliere, a conseguenza del processo di sostituzione del gioco fisico con quello online. Tra gli altri giochi, importante la crescita rispetto al 2016 dei giochi da casinò (+62% di transazioni) e dei giochi a torneo (+30%), in ripresa il poker cash (+20%) e bene il bingo (+15%), sostanzialmente stabili gli altri giochi come il lotto, le scommesse ippiche e quelle su eventi virtuali, che non godono di un particolare appeal sui giocatori online.

Nell'occasione, Sogei ha confermato il suo impegno, a fianco dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, nel monitoraggio costante del gioco online e nel contrasto al gioco illegale, e ha proposto nuovi strumenti, migliorando quelli già esistenti, in modo da favorire l'approccio del pubblico a una esperienza ludica sostenibile.

Tra le novità del 2018 figura in primo piano il Registro Unico delle Autoesclusioni (RUA), tramite il quale un giocatore può decidere autonomamente di inserire  il proprio nominativo tra quelli che non possono accedere, per un periodo di tempo limitato o anche illimitato, ai giochi proposti dai concessionari autorizzati.
I concessionari, inoltre, hanno anche il compito, per ognunodei loro clienti attivi, di inviare all'Anagrafe dei Conti di Gioco (ACG) i limiti agli importi di ricarica giornaliera, settimanale o mensile, che ogni giocatore è tenuto a impostare.

12 aprile 2018