Contenuto della pagina

Al via la fatturazione elettronica per le operazioni da e verso la Repubblica di San Marino

Al via dal 1° ottobre 2021 la fatturazione elettronica con la Repubblica di San Marino: le fatture potranno essere emesse/recapitate tramite il Sistema della Fatturazione Elettronica dell’Agenzia delle entrate per le cessioni e gli acquisti di beni che intervengono con operatori sammarinesi. La nuova modalità di emissione delle fatture resterà facoltativa fino al 30 giugno 2022, divenendo obbligatoria a partire dal 1° luglio 2022, fermi restando gli esoneri previsti dalla normativa IVA.

Tra gli obiettivi che si pongono i due Paesi c’è sicuramente la semplificazione dei processi di scambio di informazioni e di controllo e, come risvolto per gli operatori nazionali acquirenti di beni da San Marino, la possibilità di portare in detrazione l’IVA versata con maggiore semplicità e speditezza, grazie all’eliminazione di passaggi burocratici di natura cartacea e la loro digitalizzazione. 

05 ottobre 2021