Contenuto della pagina

ANPR cresce, benvenuta Roma!

Logo ANPR con il Colosseo

Da oggi, 16 dicembre 2020, il Comune di Roma è subentrato nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, portandola ad oltre 59 milioni di persone, di cui 54,2  milioni sono residenti in Italia e oltre 4 milioni all’estero.

Si tratta di una pietra miliare nel percorso di trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione e rappresenta una delle implementazioni cardine, per la vastità della platea degli utenti, nello specifico comparto dei servizi che la PA eroga ai cittadini.

L’ANPR è ormai una realtà, con 7020 comuni subentrati e altri 424 Comuni (oltre 3 milioni di persone) che stanno completando le attività necessarie per l’adesione.

ANPR vuol dire semplificazione dei servizi, motore di innovazione ed è il pilastro della cittadinanza digitale, capace di trasformare radicalmente i servizi demografici.

Inoltre, concorre a realizzare quegli obiettivi di crescita digitale del Paese con la capacità di accompagnare le amministrazioni locali pubbliche e gli utenti in un percorso di modernizzazione e innovazione.

Sogei, nella realizzazione di questo importante progetto strategico, opera costantemente in collaborazione con il Ministero dell’Interno supportato dal Dipartimento per la trasformazione digitale, AgID e Associazione Nazionale Uffici di Stato Civile e Anagrafe - ANUSCA, con i Comuni e le molte software house locali.

Un grande lavoro di squadra svolto con professionalità e senso di responsabilità, competenza e dedizione.

Il traguardo di tutti i Comuni in ANPR è sempre più vicino!!!!

I numeri di ANPR!

  • 7020 Comuni;
  • oltre 54,2 milioni di residenti in Italia;
  • oltre 4,9 milioni di residenti all’estero;
  • collaborazioni con: 31 software house;
  • 12 stakeholder: Ministero dell’Interno, Prefetture, Comuni, AgID, Dipartimento per la Trasformazione Digitale, ANUSCA, ANCI, Agenzia delle Entrate, ISTAT, MAECI, IPZS, SNA. 

16 dicembre 2020