Sistemi di elaborazione

 

La complessità dei servizi e delle banche dati che gestiamo comporta l'applicazione di diversi pattern architetturali e tecnologici che, di fatto, includono parti significative di ogni piattaforma di elaborazione oggi disponibile.

La piattaforma legacy è caratterizzata da sistemi mainframe di ultima generazione, che ospitano servizi e le principali banchi dati gestite e offre un'infrastruttura consolidata con elevati standard di governance e sicurezza.

La piattaforma open assicura l'implementazione di soluzioni basate su tutte le principali novità tecnologiche in ambito software e rappresenta anche l'elemento di integrazione con i servizi più complessi che garantiscono la piena interoperabilità e l'accesso all'informazione gestita dai mainframe. In tale ambito sono presenti, analogamente all'ambito mainframe, componenti legacy di alta capacità e resilienza che garantiscono la gestione di banche dati e l'esercizio di applicazioni consolidate.

 

Sempre in ambito open si sta ampliando il ricorso a sistemi specializzati per il trattamento di transazioni ripetitive e massive (ESB, XML, etc.) oltre a quelli  basati sulle cosiddette architetture convergenti, che ottimizzano al massimo le performance per la gestione di basi dati siano esse transazionali che datawarehouse.

Un ulteriore elemento tecnologico su cui si basano l'infrastruttura open e i sistemi di elaborazione del Data Center è legato alla virtualizzazione degli ambienti operativi che ha raggiunto valori molto elevati (superiori al 70%) e rappresenta lo standard con cui vengono realizzati tutti i nuovi servizi. Ciò favorisce l'ottimizzazione delle risorse elaborative, la razionalizzazione degli spazi e il risparmio energetico.

Oggi Sogei, grazie all'elevato tasso di virtualizzazione raggiunto è in grado di erogare servizi secondo il paradigma cloud, garantendo un provisioning automatico delle risorse e un'elevata automazione dei processi.

Attraverso le piattaforme "distribuite" Sogei gestisce le operazioni svolte sul territorio dagli uffici dell'Amministrazione. Il processo di centralizzazione e razionalizzazione dei servizi ha ormai ridotto in modo decisivo il numero di sistemi server operanti in periferia e i rimanenti svolgono ormai solo un ruolo di supporto al funzionamento in rete delle postazioni di lavoro, senza ospitare basi dati o servizi applicativi.

Anche in ambito periferico la virtualizzazione sta introducendo significative trasformazioni e Sogei, disponendo di un'infrastruttura consolidata che eroga centinaia di istanze di Virtual Desktop e Virtual Application, sta adottando soluzioni pronte a cogliere pienamente le opportunità fornite dai dispositivi mobile.