Processi di governo e controllo

 

Sviluppare e gestire sistemi informativi complessi e di valenza critica per il Paese impone l'adozione di approcci strutturati che consentano di gestire correttamente e in sicurezza il ciclo di vita dell'informazione. Ciò significa, per Sogei, mantenere la qualità dei processi e dell'informazione a supporto degli obiettivi strategici dei clienti e ottenere i benefici attesi in termini di servizi per la PA, i cittadini, le imprese e i professionisti, attraverso l'applicazione affidabile ed efficiente dell'IT. Sogei utilizza quindi metodologie, standard e framework per migliorare costantemente i propri processi produttivi e di controllo ricercando l'eccellenza nelle attività e nei servizi erogati e assicurando, nello stesso tempo, l'ottimizzazione dei costi delle tecnologie, il mantenimento a livelli accettabili dei rischi correlati all'IT e la conformità alle sempre più stringenti norme e regolamenti




Sistema di Gestione per la Qualità

Il Sistema di Gestione per la Qualità è uno strumento sia organizzativo che
gestionale conforme allo standard  ISO 9001:2008, finalizzato a garantire
la realizzazione di servizi che rispecchino l'aspettativa dei clienti e
migliorino la loro soddisfazione

Enterprise Architecture

Per l'implementazione dell'EA Sogei fa riferimento allo standard TOGAF (The Open Group Architecture Framework), adattato alle specifiche esigenze dei sistemi gestiti e, in particolare, del Sistema informativo della fiscalità

IT Service Management (ITSM)

Sogei ha introdotto un modello di IT Service Management che, basato sui processi ITIL (IT Infrastructure Library),  consente di gestire e controllare la qualità dei servizi informatici erogati e di ottimizzare l'utilizzo delle risorse

Cobit 5

Il framework COBIT5 è utilizzato in Sogei come riferimento per il disegno dei controlli nei processi di governo e gestione dell'IT e come livello superiore d'integrazione degli altri framework/standard utilizzati