Patrimonio dello Stato

 

Sogei, attraverso la realizzazione di specifici sistemi informativi, fornisce competenze e supporto nell'ambito della gestione del patrimonio mobiliare e immobiliare pubblico e coadiuva l'Agenzia del Demanio nell'assolvimento del suo compito istituzionale secondo criteri di economicitÓ e di creazione di valore economico e sociale.

Con la realizzazione del sistema informativo "Inventario Beni Immobili dello Stato" (IBIS), si Ŕ dato corso al processo di modernizzazione e semplificazione delle scritture contabili riguardanti i beni immobili di proprietÓ dello Stato, direttamente gestiti dal Ministero dell'Economia e delle Finanze e, per esso, dall'Agenzia del Demanio. Il sistema, realizzato per conto della Ragioneria Generale dello Stato, riceve dall'Agenzia del Demanio le informazioni relative alle variazioni intervenute nel corso della gestione e le espone permettendo alle Ragionerie territoriali dello Stato di espletare il loro compito di vigilanza e controllo dei beni immobili e nel contempo di aggiornare l'inventario di tali beni.

Il sistema "Patrimonio della Pubblica amministrazione ai valori di mercato", che consente una completa rappresentazione dell'intero patrimonio pubblico a valore di mercato, Ŕ realizzato da Sogei per conto del Dipartimento del Tesoro ed Ŕ concepito non solo come strumento di rilevazione, ma anche come vero e proprio canale telematico di comunicazione e servizio per le amministrazioni pubbliche. á

Sogei, in collaborazione con l'Agenzia delle Entrate, per i fabbricati, e con l'Agea, per i terreni, ha realizzato e collaudato il sistema GIS di georeferenziazione dei beni immobili che consente di verificare la dislocazione sul territorio dei beni dichiarati dai singoli enti ed eventualmente di modificare graficamente su mappa geografica il loro posizionamento. Tale funzionalitÓ ha lo scopo di consentire una puntuale indicazione dell'immobile dichiarato al fine di avere una maggiore accuratezza nella valorizzazione economica di mercato dello stesso.

Un'applicazione fondamentale del sistema informativo realizzato per l'Agenzia del Demanio, in termini di gestione amministrativa, contabile e documentale del patrimonio immobiliare dello Stato, Ŕ di supporto alla gestione dei beni immobili nella loro differente natura di beni patrimoniali e di demanio artistico-storico e beni di demanio pubblico. Il supporto fornito Ŕ relativo alla gestione della posizione catastale e delle informazioni economiche legate a contratti di locazione/concessione e utilizzazioni dei beni comprendendo anche le richieste di pagamento e la riscossione dei canoni dovuti.

La gestione dei dati relativa ai pagamenti Ŕ integrata con il Sistema Unificato delle Riscossioni dell'Agenzia delle Entrate, come risulta integrato con l'Agenzia il dominio degli identificativi catastali per la gestione delle visure catastali sugli immobili di proprietÓ statali e la visualizzazione delle relative planimetrie. Un altro importante flusso informativo riguardante i beni immobili Ŕ quello dello scambio dati con la Ragioneria Generale dello Stato per la produzione del conto patrimoniale nel bilancio dello Stato.

Sogei ha realizzato altre applicazioni di supporto all'Agenzia del Demanio sia per la gestione dei processi relativi al contenzioso demaniale nei quali l'Agenzia Ŕ coinvolta come ricorrente o convenuto, sia per l'espletamento del ruolo di Manutentore Unico attribuito all'Agenzia dal D.L. 6 luglio 2011, n. 98 e inerente alla responsabilitÓ sulle decisioni di spesa relative a interventi manutentivi sugli immobili di proprietÓ dello Stato o su immobili di proprietÓ di terzi in uso alle amministrazioni statali.

Ulteriori componenti di rilievo del sistema informatico realizzato riguardano l'automazione del flusso amministrativo tra gli enti territoriali e l'Agenzia relativo alla richiesta del trasferimento a titolo non oneroso della proprietÓ dei beni immobili dello Stato in attuazione del federalismo demaniale, nonchŔ il monitoraggio degli immobili di proprietÓ statale conferiti ai fondi comuni di investimento immobiliare gestiti nell'ambito di un Sistema Integrato di Fondi Immobiliari creato per accrescere l'efficienza dei processi di sviluppo e valorizzazione dei patrimoni immobiliari di proprietÓ degli enti territoriali, di altri enti pubblici e delle societÓ interamente partecipate dai predetti enti.