VPGW, DMA e Geographic Scanning & Context Analysis

 

VPGW (Visual Programming Graphical Widget)

 
schermata geopoi



Questa componente consente di disegnare specifiche personalizzazioni di GEOPOI attraverso un ambiente di visual programming, tramite il quale, con semplice drag&drop di "icone", ognuna delle quali rappresenta un Graphical Widget dotato di specifiche funzionalità, si ottiene in output, il codice di programma che consente l'immediato mush-up applicativo della personalizzazione in qualsiasi contesto web (anche preesistente).

 
 

DMA (Decision Making Assistant)

 
Schermata del Decision Making Assistant

Le sessioni di  Location Intelligence, oltre al reperimento dei dati relativi al fenomeno osservato, necessitano di elaborare decisioni in tempo quasi reale.

Questa componente SaaS,che può operare anche separatamente da GEOPOI, consente la "personalizzazione" di un DSS  (Decision Support System) che performa l'analisi multi-criterio (Pareto, Min-Max, congiuntiva-Disgiuntiva, Electra...) sui dati sottoposti ad analisi tramite un semplice excel "normato".

 
 

Geographic Scanning and Context Analysis

 

Questo prototipo  sperimentale, non ancora  ingegnerizzato,  consente  la "cattura"  dei dati georiferiti nell'ambito di specifici domini e codomini cartografici. 

Successive sessioni di Location Intelligence possono essere  condotte con l'ausilio delle librerie dell'asset di  ricerca denominato  DMA (Decision Making Assistant).

Sarà quindi possibile operare studi  su specifici geo-contesti, sia essi di origine che di destinazione, mediante l'ausilio dell'analisi multi-criterio servita da una potente capacità di rappresentazione  cruscottistica modulare  attraverso la quale  monitorare  specifici KPI  (Key Performance Indicator) personalizzati rispetto  al processo territoriale in osservazione.