GRDNet

 

Cos'è

GRDNet è una rete nata per lo studio dell'applicazione dei sistemi di posizionamento satellitare di alta precisione in ambito istituzionale con l'utilizzo di tecnologie e formati dati totalmente standard ed in grado di garantire una elevata continuità di servizio ed integrità dei dati.

Come funziona

architettura di rete GRDNet
Cliccare per ingrandire l'immagine

Dominare il know-how dei servizi satellitari significa avere la possibilità di operare su tutta la catena di formazione della misura satellitare, a diversi livelli di accuratezza, mantenendo la piena conoscenza dei modelli software e/o delle componenti hardware ad essa associati. 

Per questo sperimentiamo da anni una sofisticata rete, basata su tecnologia satellitare GNSS multi-costellazione.

Le caratteristiche salienti di questa infrastruttura satellitare, denominata GRDNet (GnssR&D Network), si possono così riassumere:


 
 
  • utilizzo di formati e protocolli di comunicazione standard (tra stazioni di riferimento e Centro di Controllo e tra Centro di Controllo e utente ai fini dell'erogazione del servizio di misura) RTCM 3.2 ed NTRIP;
  • basata su un modello evoluto e su una architettura aperta ed implementa servizi Single Station, Nearest e VRS (Virtual Reference Station);
  • copre al momento l'intera area del Lazio, il sud della Toscana e parte dell'Umbria; sono inoltre presenti altre cinque stazioni nella Sardegna sud-occidentale;
  • si tratta di una rete tecnologicamente neutrale in grado di fornire un servizio di posizionamento centimetrico RTK (Real-Time Kinematics) attraverso un modello software con know-how Sogei;
  • monitoraggio in tempo reale dell'integrità del segnale proveniente dai satelliti e delle stazioni GNSS tramite algoritmo two-tiers.
 

Una sperimentazione del sistema è stata condotta insieme all'Agenzia delle Entrate - comparto Territorio per valutare le prestazioni di tale sistema nell'ambito dei rilievi catastali.

Le antenne risiedono in Sogei e presso le sedi provinciali dell'Agenzia e sono connesse tramite una rete ad elevate prestazioni.

Per avere sotto controllo tutta la catena del valore espressa dalla tecnologia è stato necessario affrontare la realizzazione di un ricevitore satellitare multi-costellazione a prevalente contenuto software che, nel settore del GNSS, prende nome di SDR (Software Defined Radio).

E' possibile trovare ulteriori informazioni sul sito della rete GRDNet all'indirizzo http://gnss.sogei.it/grdnet/