Il Sottosegretario Legnini visita Sogei: "guerra al gioco illegale"

Il Sottosegretario all'Economia, Giovanni Legnini, è stato stamane ospite di Sogei nell'ambito di una visita a cui ha partecipato anche il Direttore dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Giuseppe Peleggi. Durante l'incontro, l'Amministratore delegato Cristiano Cannarsa ha presentato le attività svolte nel settore dei giochi e nell'ambito di altri importanti progetti portati avanti dall'Azienda, dalla fatturazione elettronica all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR).

In particolare, sono stati forniti approfondimenti circa i sistemi messi in campo da Sogei per il controllo del gioco pubblico, il numero crescente di siti illegali di gioco oscurati e il loro continuo monitoraggio, la tendenza del mercato dei giochi a trasferirsi sempre di più sulle piattaforme online e la forte crescita delle scommesse su eventi virtuali.  

"Sogei è il cervello e il braccio operativo del Ministero dell'Economia e delle Finanze e del sistema pubblico nel suo complesso - ha affermato Legnini, titolare delle deleghe per i giochi,  l'informazione, la comunicazione, l'editoria e l'attuazione del Programma - dobbiamo lanciare un messaggio fortissimo al Paese: guerra al gioco illegale e alla ludopatia".

Tale impegno, come è stato sottolineato nel corso della visita, coinvolge Sogei, l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e tutte le forze dell'ordine, ricercando i meccanismi per finanziare tramite il gioco legale la lotta al gioco illegale, utilizzando la georeferenziazione per combattere il riciclaggio e, in prospettiva, sfruttando l'identità digitale per il contrasto alla ludopatia.

21/07/2014