Audizione Sogei in Commissione Finanze e tesoro del Senato

Si Ŕ svolta, ilá15 aprile, l'audizione del Presidente e Amministratore delegato di Sogei, Ing. Cristiano Cannarsa, presso la 6^ Commissione del Senato, nell'ambito dell'Indagine conoscitiva sugli organismi della fiscalitÓ e sul rapporto tra contribuenti e fisco.

Nel corso della seduta, presieduta dall'On. Mauro Maria Marino, l'Ing. Cannarsa ha illustrato i dati infrastrutturali e dimensionali della SocietÓ e fornito una descrizione della natura dei servizi ICT erogati ai Clienti.

Nel descrivere le principali banche dati gestite dall'Azienda, Cannarsa ha affermato che l'unificazione della governance delle banche dati strategiche del Paese in Sogei consentirebbe rilevanti economie gestionali ed efficienza nell'azione amministrativa. Ad esempio, riferendosi all'ANPR, l'Amministratore delegato ha fatto riferimento a una "vera rivoluzione anagrafica che trasforma l'Italia in un unico Comune", nel quale il cittadino non dovrÓ pi¨ passare da un'anagrafe all'altra.

L'Ad si Ŕ poi soffermato sui canali telematici offerti da Sogei, in grado di assicurare l'operativitÓ quotidiana di tutti gli uffici delle Agenzie fiscali e di consentire all'utenza di interfacciarsi con l'Amministrazione. Cannarsa ha anche ribadito che il contenuto informativo/elaborativo del Sistema Sogei, per le sue strutturali caratteristiche di piattaforma unica di servizi ICT in ottica "Cloud", potrebbe dare luogo ad una "contaminazione positiva" anche presso gli enti territoriali e/o altri enti pubblici, assicurando al sistema Paese un servizio complessivamente pi¨ efficiente rispetto a quello offerto dalla proliferazione di sistemi e soluzioni in ambito locale non integrati tra loro.

Al termine della seduta, l'Ing. Cannarsa ha risposto ad alcune domande dei senatoriácomponenti laáCommissione relativamente alla gestione della rete telematica delle slot machines, alla verifica di conformitÓ delle VLT, all'analisi dei dati fiscali, all'integrazione delle banche dati anagrafiche, alla tracciabilitÓ degli accessi ai sistemi informatici della fiscalitÓ e al ruolo di Sogei nella spending reviewe ai progetti dell'Agenda Digitale Italiana.

Il presidente Marino, da parte sua, ha paragonato Sogei ad uná"Fort Knox dei dati" e ha sottolineato che "l'audizione ha posto in evidenza il valore strategico delle innovazioni tecnologiche gestite ai massimi livelli e con elevato grado di sicurezza dalla societÓ interamente partecipata dal Mef".

17/04/2014