Sogei al Forum annuale "Technology for All 2019"

 

Sogei ha preso parte al "Technology for All 2019", il Forum annuale dell'Innovazione sulle tecnologie applicate al territorio, beni culturali e smart city che si è svolto a Roma dal 4 al 6 dicembre.

Antonio Ballarin, Responsabile del Laboratorio e Ricerca Digitale, ha aperto una finestra sul futuro del Positioning Navigation and Timing (PnT) in Italia, affermando che le sfide che si dovranno affrontare nei prossimi mesi sono di giorno in giorno crescenti. Il PnT ha un'importanza fondamentale in ogni soluzione applicativa o transazione finanziaria, con risvolti nelle decisioni a carattere legale, di sicurezza ed ambientale; è un valido strumento per contrastare i sistemi di contraffazione della posizione (Antispoofing) e per contrastare gli attacchi massivi (Cybersecurity). L'incremento dell'accuratezza e dell'alta integrità del posizionamento GNSS è la condizione necessaria per aprirsi al mercato di massa.

Nel corso del Forum, l'Ing. Roberto Capua, responsabile dei progetti di ricerca GNSS di Sogei, insieme all'AD di Geoweb, Antonio Bottaro hanno presentato il progetto H2020 GISCAD-OV sul posizionamento di precisione Galileo per il rilievo catastale in Europa, finanziato dalla Commissione Europea. Il progetto si prefigge il compito di progettare e testare un sistema per il rilievo catastale ed il monitoraggio delle infrastrutture (es. edifici e ponti) tramite il posizionamento di precisione GNSS ed utilizzando i nuovi servizi del sistema satellitare Europeo Galileo. Il sistema di posizionamento GNSS sarà testato in sette paesi europei (Spagna, Francia, Germania, Italia, Croazia, Cecoslovacchia, Estonia), con la partecipazione dei collegi dei geometri nazionali ed internazionali (CLGE).

Con l'Università di Roma Tre verrà realizzato un progetto per il monitoraggio di edifici indicati dalla Protezione Civile in Italia, basati sul nuovo sistema di posizionamento di precisione, efficiente ed a costo ridotto, grazie alle minori infrastrutture di terra necessarie, basato su Galileo.
Le linee strategiche aziendali sul GNSS, che derivano dal costante impegno profuso negli ultimi 17 anni in ricerca e sviluppo sono:

 
  • La progettazione e lo sviluppo di una infrastruttura per la nazione basata sull'integrazione di sistemi di correzione GNSS locali (NRTK) e Globali (PPP) per le applicazioni istituzionali;
  • Lo sviluppo di infrastrutture per il posizionamento di precisione ad uso istituzionale ed interoperabili con le reti esistenti;
  • La creazione di soluzioni di monitoraggio del trasporto merci per applicazioni doganali, traguardando la guida assistita e semiautomatica ad elevata accuratezza e integrità;
  • Lo sviluppo di sistemi di posizionamento a basso costo basati su smartphone e soluzioni SDR per la Pubblica Amministrazione;
  • Lo sviluppo di sistemi predittivi per Cybersecurity e Antispoofing basati sull'analisi delle misure da reti di stazioni GNSS;
  • La partecipazione ai tavoli di standardizzazione internazionale per la realizzazione di formati e protocolli condivisi fra le diverse applicazioni a livello internazionale.
 
 
 
 

05/12/2019