Gestione contabile subappalto - Fatture quietanzate

Cos'è

Durante l'esecuzione dei Servizi affidati in subappalto l'impresa è tenuta a comunicare a Sogei tutte le informazioni necessarie a comprovare la regolare erogazione dei servizi svolti dal subappaltatore e l'avvenuto pagamenti degli stessi.

Come fare

Entro venti giorni dalla data di ciascun pagamento effettuato da Sogei in favore dell'impresa affidataria per attività cedute in subappalto, l'impresa è tenuta a trasmettere a Sogei:

  • copia delle fatture quietanzate relative ai pagamenti corrisposti al subappaltatore;
  • apposita dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà sottoscritta dal legale rappresentante della società subappaltatrice attestante la regolarità retributiva nei confronti dei propri dipendenti preposti alle attività oggetto del subappalto.
 

Contestualmente alla trasmissione delle fatture quietanzate, l'impresa affidataria dovrà altresì inviare alla Sogei un prospetto riepilogativo delle fatture quietanzate a partire dall'inizio del subappalto utilizzando il modello "Attività del subappaltatore" presente di seguito.

L'invio delle fatture quietanzate e degli altri documenti richiesti deve essere effettuato tramite posta elettronica certificata all'indirizzo gestionecontrattisogei@pec.sogei.it, specificando, nell'oggetto della e-mail, il testo "fatture quietanzate" nonché la denominazione dell'impresa affidataria.