Innovazione del sistema informativo dell'Agenzia, firmato l'accordo con SOGEI

Sviluppo, manutenzione e conduzione del sistema informativo dell'Agenzia: è quanto previsto dall'Accordo tra la Sogei (Società Generale d'Informatica S.p.A.) e l'Agenzia, che potrà così rafforzare la propria funzione di promotore di innovazione sul territorio, come previsto dal Piano Triennale per la PA 2019-2021. 

La Convenzione sottoscritta dal Direttore generale dell'Agenzia per la coesione territoriale, Antonio Caponetto e dall'Amministratore delegato di Sogei, Andrea Quacivi, prevede l'erogazione di servizi specifici nonché l'individuazione di soluzioni progettuali innovative.
 
In questo ambito, l'Agenzia manterrà la governance dei progetti ed il monitoraggio dei servizi, mentre  Sogei erogherà i servizi volti a  razionalizzare e rafforzare gli strumenti, intesi sia come infrastrutture che come metodologie a supporto dei processi istituzionali e di  funzionamento, favorendo l'ottimizzazione delle risorse umane, economiche e tecnologiche.
 
"L'Accordo con Sogei - sottolinea il Direttore generale dell'Agenzia, Antonio Caponetto  - è stato definito coerentemente con il più ampio processo di ridefinizione dell'assetto organizzativo dell'Agenzia per la coesione territoriale. Abbiamo fatto una ricognizione del patrimonio tecnologico informatico dell'Agenzia e ridefinito il sistema di commitment. L'Agenzia, valendosi della propria professionalità interna, sarà in grado di rafforzare l'efficienza dei propri sistemi, con il supporto operativo di Sogei."
 
"Il nuovo Accordo con l'Agenzia per la coesione territoriale, spiega l'ad Andrea Quacivi, rappresenta per #noidiSogei una sfidante e strategica occasione di collaborazione al servizio del Paese per contribuire al progresso e al miglioramento della Pubblica Amministrazione con un unico obiettivo, quello di rendere semplici, efficienti e sempre più digitali i servizi di cittadini, imprese e istituzioni in una cornice di assoluta sicurezza e affidabilità".

 

02/07/2019