"I NUOVI ISA" - Convegno in Agenzia delle Entrate con esperti, giornalisti e operatori

Agenzia delle Entrate, Sogei e SoSe hanno incontrato oggi giornalisti e operatori di categoria in occasione dell'evento di presentazione dei nuovi Indici Sintetici di Affidabilità - ISA.

Il convegno è stato organizzato con l'intento di condividere una giornata di lavoro, partendo dalla necessità di conoscere gli ISA come strumento di cambiamento significativo del rapporto tra fisco e contribuente, e di favorire,  superando la precedente esperienza degli Studi di Settore, la cooperative compliance, adempimento spontaneo da parte dei contribuenti. D'altro canto, i tempi di avvio di un progetto sono sempre complessi quando si cerca di costruire un grande cambiamento e proprio da qui il significato dell'evento di oggi, che ha visto la mobilitazione di tutti coloro che si muovono attorno alla comunità fiscale.

I lavori sono stati aperti dai saluti del Direttore dell'Agenzia delle entrate, Antonino Maggiore, dell'Amministratore Delegato di Sose, Vincenzo Atella, e dell'Amministratore Delegato di Sogei, Andrea Quacivi.
L'Amministratore delegato di Sogei, nel suo intervento,  ha ringraziato i Direttori e tutti i colleghi e collaboratori che hanno affrontato questa avventura.

"E' stato un percorso molto importane - ha evidenziato Quacivi -  che ha visto un grande impegno da parte di tutti, che ha creato e creerà valore nell'interpretazione di un fisco che è sempre più vicino a cittadini e imprese. Gli Isa sono uno strumento nuovo - ha aggiunto l'AD di  Sogei -  che rappresenta un punto di partenza e non di arrivo e al cui miglioramento possono contribuire tutti gli stakeholder interessati. Gli ISA offrono a imprese, professionisti e cittadini, la possibilità di migliorare la propria strategia di business anche grazie alla conoscenza del livello di affidabilità che il Fisco ha di ognuno di loro.  In questo contesto, anche Fatturazione Elettronica e Precompilata sono frutto di una costruttiva collaborazione di tutti gli attori del processo di semplificazione, come testimonia il trend positivo di adesione a questi strumenti: circa un miliardo di fatture elettroniche e 3,8 milioni di utenti che hanno consultato le dichiarazioni precompilate, rese disponibili dal sistema dell'Agenzia delle Entrate".

Andrea Quacivi ha concluso testimoniando la disponibilità di Sogei a cogliere tutte le  opportunità di miglioramento delle piattaforme.
Nella prima sessione di lavoro, che è seguita  agli interventi di apertura dell'evento, Maurizio Verginelli, Direttore del mercato Entrate di Sogei, ha sottolineato il grande impegno profuso dal gruppo di lavoro che, nel passaggio dagli Studi di Settore agli ISA, ha comportato un completo rifacimento dei servizi informatici.

Per l'elaborazione dei singoli Indici Sintetici di Affidabilità individuali sono stati effettuati due passaggi fondamentali. Un primo step è stato quello del recupero delle informazioni per la definizione degli Indici, reperite non solo da banche dati prettamente fiscali, ma anche da fonti esterne, il secondo, la realizzazione del motore di calcolo.

Verginelli ha, inoltre, sottolineato come sia importante supportare il Legislatore nel dettare tempi di attuazione congrui che consentano di realizzare servizi e prodotti affidabili e di qualità.

 

20/06/2019