pagoPA

 

Cos'è

pagoPA costituisce "Un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere pił semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione" (fonte AgID - Pagamenti elettronici) che consente ad ogni cittadino di poter pagare tributi, tasse, utenze, rette, quote associative, bolli, a favore delle Pubbliche Amministrazioni centrali e locali e verso altri soggetti, come le aziende a partecipazione pubblica, le scuole, le universitą, le ASL.

Cosa facciamo

logo PagoPa

In qualitą di gestore di pubblico servizio e partner tecnologico al servizio della Pubblica Amministrazione, attraverso le proprie infrastrutture immateriali,  in stretta collaborazione con AgID ed il Team Digitale e nel rispetto delle normative europee sui pagamenti (PSD e PSD2), aderiamo al Progetto pagoPA.

In cooperazione con AgID mettiamo a disposizione questa infrastruttura immateriale per permettere a cittadini e imprese di effettuare i pagamenti elettronici con la possibilitą di:

 
  • scegliere il Prestatore del Servizio di Pagamento (PSP) tra quelli attualmente aderenti al sistema PagoPA nella modalitą internet-banking, sportello fisico, sportelli ATM abilitati, mobile, Uffici Postali;
  • scegliere tra i possibili strumenti di pagamento (addebito in conto, carta di credito o altre);
  • conoscere preventivamente i costi massimi dell'operazione da effettuare;
  • avere garanzia della correttezza dell'importo da pagare;
  • ottenere immediatamente una ricevuta con valore liberatorio;
 

e alla Pubblica Amministrazione di poter ottenere risparmi nei costi di processo, costi che ad oggi gravano su tutta la collettivitą, favorendo la limitazione nell'uso del contante a favore di soluzioni alternative.

All'interno di questo scenario, per conto dell'Agenzia Dogane e Monopoli sarą possibile effettuare il pagamento:

  • di quanto previsto per le "dichiarazioni doganali";
  • del bollo digitale per le "iscrizioni all'elenco dei soggetti del comparto apparecchi da intrattenimento";
  • del bollo digitale per le istanze telematiche relative allo "stoccaggio dei prodotti energetici presso terzi";
  • dei saldi dovuti dai concessionari Giochi Pubblici.
 

Per conto del Ministero dell'Economia e delle Finanze, da marzo 2017, in Lazio e Toscana, č possibile effettuare il pagamento telematico del Contributo Unificato Tributario.