Comunicato stampa del 19 giugno 2017


Al via in Sogei la IV edizione del Workshop #IGAW2017 sulle tecnologie di posizionamento satellitare


 
 

Si inaugura domani in Sogei la quarta edizione dell'"International GNSS Advances Workshop" #IGAW2017, evento di rilievo scientifico internazionale della durata di tre giorni, dedicato all'analisi dello stato dell'arte e degli sviluppi futuri della tecnologia di posizionamento satellitare.

"In questa edizione del Workshop - spiega Fabrizio Rauso, CDO di Sogei - affronteremo il tema della qualità del dato di posizionamento, sempre più centrale nelle moderne applicazioni quali ad esempio il trasporto (auto e ferroviario) e la relativa geolocalizzazione."

"Quest'anno - conclude Rauso - il nostro evento ospiterà due giornate di divulgazione dei risultati del progetto Europeo RHINOS, di cui Sogei è membro. Il progetto, finanziato dalla GSA è dedicato al controllo del traffico ferroviario tramite posizionamento satellitare e rappresenta una grande opportunità di ricerca e di sviluppo".

Nella prima giornata saranno affrontati alcuni dei temi più strategici del settore come l'alta precisione a livello globale, le future applicazioni nell'"automotive" e l'applicazione delle tecnologie ai droni (trasporto e misurazioni). Numerosi saranno gli interventi di esponenti del mondo accademico e della ricerca scientifica nazionale e internazionale legati al GNSS, come il Prof. Emerito G. Lachapelle dell'Università di Calgary e l'ing. Marco Lisi dell'Agenzia Spaziale Europea.

Nella seconda e terza giornata dell'evento sarà ospitato il workshop finale del progetto RHINOS (Railway High Integrity Navigation Overlay System) che vedrà la partecipazione di Gian Gherardo Calini, Head of Market Development della GSA, del Dr. Sam Pullen dell'Università di Stanford e dell'ing. Enrico Russo dell'Agenzia Spaziale Italiana. Questo progetto, finanziato dall'Autorità di vigilanza del GNSS (GSA), nell'ambito del quadro HORIZON 2020, è guidato dal consorzio italiano RadioLabs e vede la partecipazione di Sogei assieme all'Università di Stanford e al centro di ricerca aereospaziale tedesco DLR.

Nella sessione di chiusura saranno trattate le tematiche relative alle applicazioni GNSS "secure" - di particolare interesse sia per le istituzioni che per i privati - e i principali risultati raggiunti in questo settore.




Roma, 19 giugno 2017