Final Review Progetto ERSAT EAV

Nei giorni 6 e 7 giugno 2017 si è svolta, di fronte ai responsabili e valutatori della GSA (European GNSS Agency) la Final Review del progetto Europeo del programma Horizon 2020, denominato ERSAT EAV (ERTMS on SATELLITE - Enabling Application & Validation), capitanato da Ansaldo STS, di cui Sogei è stata uno degli attori, insieme a Trenitalia (IT), RadioLabs (IT), DLR e DB Netz (GE), Università di Stanford (USA), CEIT (SP), Telespazio (IT), Università Bocconi (IT).

Il progetto, incentrato sullo sviluppo di un sistema di posizionamento ad elevata accuratezza ed affidabilità per il controllo efficiente e sicuro del traffico ferroviario, ha avuto una durata di 2 anni ed ha visto Sogei essere responsabile dello sviluppo di una Rete di cinque Stazioni di Riferimento GNSS in Sardegna, gestite in tempo reale dal centro di controllo della preesistente Rete GRDNet (una rete di stazioni di riferimento GNSS sviluppata dal gruppo di Ricerca e Sviluppo Sogei nel centro Italia in collaborazione con l'Agenzia delle Entrate, ramo Territorio). 

La prima giornata della Final Review si è svolta con la presentazione dei risultati ottenuti dai vari responsabili dei WorkPackage, mentre nella seconda giornata è stato effettuato un test reale su treno di linea, valutando gli effetti dell'integrazione del GNSS di precisione sul sistema ERTMS (European Rail Track Management System). Sogei ha presentato la Rete di Augmentation per il GNSS sviluppata per il progetto e basata su algoritmi innovativi implementati da Sogei in grado di identificare ed escludere in tempo reale segnali affetti da anomalie provenienti da satelliti o stazioni di riferimento GNSS e fornire un servizio sicuro per il posizionamento di precisione, nel rispetto degli stringenti requisiti a rischio vita del trasporto ferroviario. Il sistema Sogei è stato approvato dai revisori.

Il progetto ha consentito di integrare una nuova funzionalità di monitoraggio del segnale proveniente dai satelliti e dalle stazioni all'interno della rete preesistente, in grado di garantire servizi a elevata affidabilità. Questo potrà essere il prodromo di progetti futuri riguardanti lo sviluppo di sistemi di correzione per il posizionamento GNSS tramite una rete nazionale federata, pubblica e certificata per servizi di correzione performanti e sicuri per la Pubblica Amministrazione, che Sogei sta traguardando con la partecipazione a Call internazionali e bandi nazionali.

 

12/06/2017