Cesena entra nell'ANPR

 

Da un'anagrafe locale a una nazionale: dal 26 aprile Cesena è il primo comune oltre i 90.000 abitanti che entra nell'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), la banca dati unica realizzata per conto del Ministero dell'Interno.

Si tratta di un progetto fondamentale dell'Agenda Digitale Italiana, un complesso e importante progetto di innovazione che, attraverso un'unica infrastruttura tecnologica su cui confluiranno i dati anagrafici di tutti i comuni italiani (poco meno di 8.000), è finalizzato a favorire il processo di digitalizzazione della PA e il miglioramento dei servizi a cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni, semplificando e velocizzando gli adempimenti e riducendo i costi.

L'ANPR renderà inoltre attuabili altre innovazioni collegate all'identità del cittadino e al suo rapporto con la PA, come il Domicilio digitale, l'Anagrafe Nazionale degli Assistiti (ANA), il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) e il  Censimento permanente.

Oltre a Cesena, gli altri comuni già migrati nell'ANPR sono Bagnacavallo (RA), Lavagna (GE) e Sant'Agata sul Santerno (RA).





 

27/04/2017