Comunicato stampa del 17 novembre 2015


Visita in Sogei della Commissione Finanze della Camera dei deputati e del Comandante Generale della GDF


 
 

Una delegazione della VI Commissione Finanze della Camera dei Deputati, guidata dal Presidente, On. Maurizio Bernardo, insieme al Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Saverio Capolupo è stata ricevuta in Sogei per una visita volta ad approfondire il ruolo della Società di Information Technology del Ministero dell'Economia e delle Finanze, alla luce dei progetti strategici assegnati dal Governo per la digitalizzazione del Paese.

Gli ospiti sono stati accolti dal Presidente e Amministratore Delegato di Sogei, Ing. Cristiano Cannarsa che, illustrando il modello organizzativo e operativo della Società, si è soffermato sui più recenti progetti di digitalizzazione quali il 730 precompilato, la Fatturazione Elettronica, l'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente e sulle soluzioni sviluppate per l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, dimostrando come l'integrazione informatica sia un imprescindibile elemento di conoscenza, tracciabilità e innovazione.

"Il modello Sogei - ha affermato Cannarsa - consente l'interoperabilità delle banche dati, garantendo la qualità e la sicurezza delle informazioni, la tutela della privacy, in un quadro generale che vede il cittadino al centro di un sistema di domini in grado di restituire alti livelli di servizio".

Il Presidente Bernardo ha avuto modo di apprezzare l'operato di Sogei, sottolineando come dalla sinergia con una realtà così complessa possano scaturire elementi utili a supportare il difficile processo di analisi ed elaborazione normativa.

"La Sogei è un sistema che fornisce al cittadino e alle imprese un set di informazioni e servizi in ambito fiscale ed economico processati in tempo reale. Pertanto è importante - ha concluso Bernardo - mettere in risalto le eccellenze dello Stato, su cui puntare per il conseguimento degli obiettivi strategici del Paese".


Roma, 17 novembre 2015